Pages Navigation Menu

Migliore motosega del 2017

 

Come scegliere la migliore motosega del 2017

 

Al giorno d’oggi chi ha esigenza di potare piante in giardino o deve tagliare la legna per il camino, può evitare di utilizzare strumenti manuali mediamente faticosi come un’ascia o delle forbici da potatura. La tecnologia e la ricerca hanno infatti unito praticità ed efficienza in uno strumento: la motosega.

1-3-bosch-ake-35

 

La guida che abbiamo redatto vuole far luce sulla questione, ben consapevoli del fatto che non è facile decretare la migliore motosega del 2017, e per dei buoni motivi.

Un discorso generale non può comprendere infatti le esigenze particolari che variano da utente a utente e che indirizzano in maniera decisiva la scelta finale.

Il tipo di lavoro che vorrai svolgere, così come la frequenza d’uso sono due varianti importanti: per potare dei rami di dimensioni medio/piccole, avrai bisogno di un modello con una potenza entro i 2 Kw e un peso che non superi i 4 Kg.

Prodotti semiprofessionali di solito rientrano in questa categoria e si prestano per lavori domestici mantenendo anche un prezzo decisamente abbordabile, prodotti che vanno invece dai 2 ai 4 Kw offrono una maggiore energia ma il peso sale proporzionalmente, fino ai 10 Kg. In alcuni casi troppa potenza risulta addirittura controproducente e ha un costo decisamente alto.

Puntare alla qualità significa scegliere bene anche il tipo di alimentazione: i modelli elettrici hanno di solito un peso ridotto ma una libertà di movimento da ponderare in virtù del cavo che ti seguirà ovunque. Le motoseghe a scoppio sono molto più versatili ma bisogna fare più attenzione alla manutenzione, al carburante e al consumo dell’olio.

Un ottimo prodotto si segnala infine anche per la facilità e la comodità dell’impugnatura (di solito nella parte superiore) e per l’attenzione posta alla sicurezza di chi la utilizza: protezione da contraccolpi, la presenza del freno catena e la copertura della mano, sono tre accortezze da ricercare e pretendere se puntiamo alla migliore motoseg

 

 

Bosch AKE 35 S Sega A Catena

1-2-bosch-ake-35

Principale vantaggio

La praticità di utilizzo è il fiore all’occhiello del modello realizzato da Bosch. Forte di un peso non eccessivo (4 kg) e di una barra di guida lunga 35 cm, la sega a catena ti permette di svolgere lavori di taglio e di potatura, su siepi e rami di media grandezza, dimostrandosi uno strumento agile, maneggevole e silenzioso.

 

Principale svantaggio

Il cavo di alimentazione da collegare a una presa di corrente è sufficientemente lungo ma per zone grandi avrai bisogno di una prolunga. In questo caso la libertà di movimento è limitata rispetto a un modello a scoppio.

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Leggerezza

Per chi è alla ricerca della migliore motosega di questo 2017, Bosch propone un modello dalle dimensioni contenute e dall’ottima qualità costruttiva.

Se vorrai procedere a lavori di potatura per sistemare piante in giardino oppure vorrai tagliare rami malati o fare scorta di legna, grazie a questa motosega potrai svolgere il lavoro per un tempo prolungato: il peso di 4 Kg ti permette infatti una buona manovrabilità per lavori che richiedono una certa durata, evitando sforzi eccessivi che possono precludere le operazioni.

Uno strumento di questo tipo è utilizzabile da un gran numero di persone e non richiede una prestanza o una forza fisica eccessive.

 

1-1-bosch-ake-35

Capienza e autonomia

Il modello di Bosch si iscrive nella categoria delle motoseghe elettriche. Un tipo di alimentazione che evita di preoccuparsi dei livelli del carburante e che vince sotto l’aspetto della silenziosità del prodotto.

Oltre al carburante, un elemento molto importante per chi fa uso di una motosega è costituito dall’olio lubrificante per la catena. In questo senso l’azienda si è dimostrata attenta, dotando la motosega di un serbatoio molto capiente da 200 ml.

Grazie a questa accortezza, potrai ridurre ancora di più la manutenzione per quel che riguarda l’olio e proseguire nel lavoro senza interruzioni. Nel caso in cui poi questo si esaurisse, un dispositivo di sicurezza si incaricherà di bloccare la motosega evitando danni a cose e persone.

 

Basso costo

Quando si parla di strumenti per il taglio, sia che si tratti di modelli semi professionali o dedicati a un uso domestico, la spesa può variare, e anche di molto. Bosch ha realizzato una motosega di buona qualità costruttiva, attenta alla sicurezza di chi la utilizza e pratica da usare in virtù di un ingombro e peso ridotti.

A queste caratteristiche si aggiunge un prezzo indubbiamente competitivo che potrebbe far gola a molti utenti in cerca di uno strumento del genere: affidabile, utilizzabile da chiunque e con un occhio di riguardo al portafoglio.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.